Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
2
Caro Babbo Natale, per l’anno nuovo…

No, aspetta. Meglio fare una premessa, prima di snocciolare i miei obiettivi in ambito professionale per il 2010.

La premessa riguarda ciò che desideravo un anno fa e ciò che, poi, si è realizzato per davvero; a volte pure con un surplus. Non vorrei ripetere la solita solfa sulla crisi e le varie difficoltà, che tanto conosciamo benissimo. Se poi dovessi raccontare tutte le cose belle che mi sono successe nell’ultimo anno a Mimulus, ti costringerei a leggere da oggi fino al veglione.

Quindi: sintesi e selezione.

Un anno fa mi ero prefissata 4 obiettivi, ed è andata così:

  1. “riuscire in tempi brevi a scrivere bellissimi testi per il nuovo sito di Mimulus”: direi che ce la siamo cavata abbastanza bene. Il sito è on-line da metà febbraio, con diversi contenuti “statici” – tra cui le singole spassosissime pagine della sezione “Chi” -, e da allora abbiamo pubblicato più di 130 post (in media quasi tre a settimana, escludendo le settimane di ferie e di vacanze)
  2. continuare a imparare, proprio come è stato in questi mesi”: su questo direi che la realtà ha superato la fantasia. Le occasioni di formazione sono state davvero tante: convegni, incontri, conoscenze… Roberto nel suo bilancio di fine anno le ha descritte un po’ meglio
  3. scrivere con Roberto il nostro primo libro: obiettivo rimandato al prossimo anno, sob
  4. “che i miei post […] siano più letti e più commentati dei suoi”: il post più cliccato da febbraio a oggi è Convertire un pdf in word, oggi si può! – che, ovviamente, è mio 😉 e non dico altro, per non infierire (ma potrei).

Aggiungo che nel 2009:

  • la nostrarete di contatti e partner si è ulteriormente rafforzata e consolidata, grazie anche al “big project” dell’anno. Inoltre, l’ingresso di Anna a metà anno è stato provvidenziale, oltre ad essere un segno tangibile della crescita di Mimulus
  • sull’identità di Mimulus abbiamo compiuto un altro passo avanti, realizzando il primo strumento di comunicazione off-line della società: il portfolio dei progetti in “stile pantone”, di cui ho curato il progetto (ne vado particolarmente fiera… se non si era capito!).

Quindi, ecco in sintesi l’elenco di cosa voglio fare e ottenere nel 2010:

  1. andare all’estero, possibilmente per più giorni, almeno per un convegno importante (ma mi sbilancerei anche su un cliente)
  2. intervenire insieme a Roberto come relatori in un paio di conferenze italiane
  3. scrivere il manuale di stile dei mimuli, pubblicarlo come e-book gratuito e farlo scaricare a chiunque lo voglia leggere (vedi punto 3 dell’elenco qui sopra)
  4. per quanto riguarda questo sito, è davvero ora di descrivere i nostri progetti, presentare i casi di studio, raccontare i nostri clienti, riempire l’area dedicata alle Risorse… Oltre a realizzare diverse migliorie in generale; beh, dopo un anno di vita il sito va rinnovato!

Se poi un sogno è concesso, c’è una bellissima fabbrica dismessa qua vicino, con i mattoni a vista e tutta su un piano, che mi piacerebbe mettere a posto per i mimuli – ci vedo un bellissimo loft, un tetto di vetro, un tavolo da ping pong professionale, una camera dove ospitare i colleghi di passaggio…

I miei migliori auguri per l’anno che verrà!

Share on Pinterest
Invia a un amico










Inviare

#hobisognodiuncorso!

Corsi di formazione sui Social Network.

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter Mimulus!

E' il modo più efficace e veloce di ricevere i nostri ultimi articoli, direttamente nella tua casella di posta elettronica!
OK, mi iscrivo subito! :)