Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
1
Le migliori intranet del 2010

“Intranet Design Annual 2010”, il rapporto di Nielsen Norman Group, è arrivato al numero del decennale. Lo studio premia le migliori intranet di aziende di tutti i paesi del mondo, di ogni settore di attività, dalle grandi multinazionali alle piccole aziende di poche centinaia di dipendenti, dalle imprese private alle aziende pubbliche sino alle organizzazioni non governative.

Attraverso un’analisi condotta su base documentale e con interviste e visite in loco per le candidature più promettenti, vengono individuati i trend e raccolti i casi d’uso interessanti.

I vincitori di questa edizione sono:

  • Enbridge Inc., utility (Canada)
  • GE, tecnologia, media e finanza (USA)
  • Howard Hughes Medical Institute (HHMI), nonprofit (USA)
  • Huron Consulting Group, consulenza (USA)
  • Jet Propulsion Laboratory (JPL), aerospaziale (USA)
  • The MITRE Corporation, nonprofit (USA)
  • SCANA Corp., utility (USA)
  • Trend Micro, Inc., tecnologia (Giappone)
  • URS Corporation, tecnologia (USA)
  • Wal-Mart Stores, Inc. (Walmart), commercio (USA).

Per la prima volta non compaiono aziende europee! Verrebbe da dire che la crisi economica ha colpito duro, se non fosse che negli USA, a quanto ci dicono, la tempesta economica e finanziaria è stata ben più furiosa di quanto non lo sia stata in Europa. Eppure le imprese americane hanno comunque avuto il coraggio, la visione, l’intelligenza di proseguire gli investimenti sull’intranet. Otto vincitori su dieci sono imprese che hanno il loro quartier generale negli Stati Uniti e quattro di queste operano anche in altri continenti.

La dimensione media delle imprese continua a calare: escludendo Wal-Mart (1,4 milioni di dipendenti) e GE (300.000 dipendenti), la media è di 6.350 dipendenti. Conteggiando anche GE la media si alza a 39.100, leggermente in crescita rispetto allo scorso anno. Il dato viene presentato come ulteriore conferma che non occorrono dimensioni aziendali rilevanti per costruire una buona intranet, e che le metodologie di un buon design possono essere applicate anche in aziende di dimensioni “contenute”.

In sintesi, i principali trend rilevati quest’anno sono i seguenti:

  • cresce l’accesso mobile – anche se in misura molto inferiore a quanto l’evoluzione delle tecnologie internet consentirebbe
  • cresce lo sviluppo e l’adozione di funzionalità sociali, come già rilevato in un precedente rapporto
  • l’uso del blog da parte dell’Alta Direzione si è evoluto in direzione “sociale”
  • si è consolidato il ricorso a metodi e strumenti di intranet marketing per stimolare l’adozione dell’intranet da parte dei dipendenti.

L’ultimo trend merita una sottolineatura a parte: il 40% delle intranet selezionate ha sviluppato sezioni e funzioni con l’obiettivo esplicito di essere di aiuto ai dipendenti in caso di emergenze improvvise. WalMart e URS furono colpite dall’uragano Katrina: sebbene in certe occasioni non ci sia il tempo (e forse neanche l’intenzione) di consultare l’intranet, funzionalità come l’Emergency Operations Center di mywalmart.com rispondono all’esigenza di “essere preparati” e di fornire tempestivamente le informazioni necessarie in simili evenienze.

Questo è forse uno dei segni più interessanti del riconoscimento dell’intranet come parte dell’infrastruttura organizzativa.

Share on Pinterest
Invia a un amico










Inviare

#hobisognodiuncorso!

Corsi di formazione sui Social Network.

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter Mimulus!

E' il modo più efficace e veloce di ricevere i nostri ultimi articoli, direttamente nella tua casella di posta elettronica!
OK, mi iscrivo subito! :)