Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
7
Quale strada prenderà Foursquare?

Improvvisamente da un paio di mesi a questa parte se ne fa un gran parlare, e qualcosa si sta muovendo pure qui in Italia – anche se con un anno di ritardo, visto che Foursquare è stato presentato ufficialmente all’SXSW del marzo dello scorso anno.

Davvero, non so dire dove arriverà 4sq (come viene abbreviato tra gli appassionati); posso solo osservare cosa sta accadendo, chi lo sta sperimentando e trarre qualche considerazione.

Jimmy Choo, Starbucks e Toyota

L’utilizzo più scontato di Foursquare è il marketing a ogni cantone. Ho già citato il caso di Jimmy Choo e di Starbucks: il primo ha lanciato una caccia al tesoro che oggi sappiamo essere stata vinta da Tina Soul, il secondo assegna il badge del Barista a chi fa il check-in almeno in cinque diversi locali della catena.

Nella stessa direzione marketing si è mossa Toyota, assegnando speciali badge a chi partecipa alla Toyota Concert Series on Today, concerti estivi organizzati al Plaza di New York e sponsorizzati dalla stessa Toyota, e invitando i fan a conquistare anche la corona di “Sindaco” dei Concerti.

Contenuti geolocalizzati: il caso del Wall Street Journal

wsj1Altre sperimentazioni le troviamo nell’ambito dei contenuti geolocalizzati: il Wall Street Journal è comparso improvvisamente sulla scena di Foursquare in occasione del fallito attentato a Times Square.

Quando la piazza è stata evacuata nel pomeriggio del 7 maggio 2010, il Wall Street Journal ha eseguito un check-in in Times Square inviando il messaggio che si vede nello screenshot di dipstyles qui a sinistra, avvertendo così tutti i contatti del quotidiano su 4sq presenti, in quel momento, nella piazza.

Il WSJ ha un account su foursquare seguito da 3.772 persone; ha creato tre badge e invia ai suoi follower news, come questa che segue, sfruttando la prossimità del contatto con la location cui la news si riferisce.

wsj

“Prossimità” significa che se anche io divento follower di The Wall Street Journal su 4sq, non mi arriverà nessuna news, a meno che io non vada a New York oppure, inspiegabilmente, WSJ abbia una notizia sulla zona Fossolo di Bologna dove c’è l’ufficio dei mimuli.

E’ importante evidenziare che tra i due messaggi riportati qui sopra c’è una differenza sostanziale: nel primo il luogo del chek-in è parte dell’informazione, non appena un pretesto per dare l’informazione.

La location come parte integrante del messaggio

Esattamente come è accaduto in Indonesia, dove hanno sbloccato il Super Swarm Badge (249+ check-in) al Monumen Perjuangan che ricorda le rivolte del maggio 1998 in cui morirono più di 1.500 persone e cui seguì l’abbandono del potere da parte del Presidente Suharto. Anche qui la location è parte integrante del messaggio.

indonesia

Grazie al cielo ci sono anche i critici e quelli che dopo un po’ decidono di abbandonarlo, come Narayanan Hariharan, esasperato da location duplicate e spesso con denominazioni errate, mancanza di risposta dello staff ai problemi segnalati, uso scorretto da parte di troppi utenti che fanno chek-in fasulli.

Io per ora ci sto giocando parecchio (non faccio check-in fasulli, garantito). Tu?

Share on Pinterest
Invia a un amico










Inviare

#hobisognodiuncorso!

Corsi di formazione sui Social Network.

Comments 7

  1. E’ la rivincita della geografia.
    Contro chi pensava che il mondo digitale avrebbe eliminato le differenze fra i luoghi (tanto è possibile lavorare ovunque) si scopre che i luoghi sono invece importanti e che servono le applicazioni legate ad esse google docet! Su questo (anche) ottimo convegno a cesena venerdi e sabato scorso. Aggiornerò a breve.

    Rispondi
  2. Thanks for the linkback! I’m not sure how it is in Italy but in most parts of India, the problems I mentioned in my post exists.

    Rispondi
  3. At the moment we are very few users and we don’t have the problem you mentioned. BTW, we have a lot of other problems… 🙂 Ciao

    Rispondi

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter Mimulus!

E' il modo più efficace e veloce di ricevere i nostri ultimi articoli, direttamente nella tua casella di posta elettronica!
OK, mi iscrivo subito! :)