Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
8
Surfin’Milan, la caccia al tesoro 2.0 con Foursquare

Mi sa che ormai l’avete capito: quando scompariamo per diversi giorni da questo blog, è perché c’è di mezzo un evento che stiamo organizzando 🙂

Avete anche capito che con Foursquare si è creato un feeling molto particolare: ci interessa parecchio e vogliamo continuare a giocarci, a lavorarci, a immaginare e realizzare sia eventi che progetti per il business.

Venerdì, durante la Social Media Week, c’è stata la Surfin’Milan, una caccia al tesoro 2.0 con i social media come protagonisti, organizzata da Mimulus insieme ad Augmendy e Vodafone.

Caccia al tesoro: tip e percorso

I partecipanti, circa 40 (di cui alcuni erano in coppia o in gruppo) dovevano portare a termine un percorso di 12 tappe, da scoprire di volta in volta grazie ai “tip-indizi” che trovavano facendo check-in nelle location corrette. Io, Roberto e Tommaso abbiamo seguito lo stato della gara da back office, monitorando la posizione dei partecipanti e dando supporto a chi era in difficoltà tramite Twitter.

Ecco qualche “chicca” sulla giornata e su cosa si sono inventati i partecipanti:

  • visto che come mezzo di trasposto tutto era concesso, c’è’ stato chi ha affittato la bicicletta del Comune di Milano e chi ha assoldato l’amica per farsi portare in scooter
  • un ragazzo, per chiedere informazioni su una location, è salito al volo su un camioncino dei netturbini e ne ha interrogato uno stando in piedi sul predellino
  • i gareggiandi sono stati “costretti” a farsi fare una foto con un modello di Abercrombie e condividerla su Facebook: il che ha suscitato commenti di ogni tipo!
  • qualcuno, pur di non mollare il gioco, è tornato all’Urban Center per ricaricare l’iPhone esausto
  • in molti sono stati disturbati da un pupazzo peloso che, in Galleria, tentava di abbracciare tutti i passanti.

I vincitori e i premi

Alla fine ha vinto Claudia Cuccureddu, con un percorso netto e pieno, senza sbavature: a lei un Apple iPad WiFi+3G offerto da Mimulus. Alice Moroni è arrivata seconda, aggiudicandosi un Apple iPod Shuffle offerto da Augmendy. Pietro Malerba, Roberto Manzari, Claudio Frumento e Leo Bonisolli (dal 3° al 6° posto) si vedranno recapitare a casa un borsone e un beauty-case firmato Vodafone lab, offerti dall’operatore telefonico.

Una delle cose che ci ha fatto più piacere è stata la doppia visita di Naveen Selvadurai, co-founder di Foursquare: è passato in mattinata, prima dell’inizio della caccia al tesoro, per salutarci e consegnarci i gadget firmati Foursquare che gli avevamo chiesto di portarci da NY e che abbiamo inserito delle borsine dei partecipanti; poi è tornato a fine gara, per premiare le due vincitrici. E’ stata una bella occasione per raccontargli della 4sqconf e delle cose che vorremmo fare; siamo rimasti in parola per un prossimo incontro non troppo lontano… ma non dico quando 😉

A chi ha gareggiato a colpi di check-in per oltre due ore; a chi è stato dalla nostra parte nel realizzare un altro sogno, dopo la Prima Conferenza dei Sindaci di Foursquare; a chi ha reso possibile un evento bello e divertente (in particolare Anna, Pist, gli amici di Augmendy e Vodafone): G R A Z I E !!

Spero che vi siate divertiti quanto noi (anche se la metà basterebbe!!).

Chiudo questo resoconto con due appelli:

  1. se hai partecipato alla Surfin’Milan, ti va di raccontarci la tua esperienza? Mandaci una mail a scrivi[AT]mimulus[dot]it. Ci piacerebbe tanto anche avere le foto della tua avventura…
  2. in quale città volete che si svolga la prossima Surfin’?
Share on Pinterest
Invia a un amico










Inviare

#hobisognodiuncorso!

Corsi di formazione sui Social Network.

Comments 8

  1. Siete sempre mitici, mi spiace non essere stato presente! La prossima perchè non la fate a Firenze? O Pisa? 😉
    Ciaux!

    Rispondi
  2. Complimenti ragazzi! Purtroppo non ho potuto partecipare causa impegni di lavoro (che amaressa!). Io voto,ovviamente, per Surfin Bologna (la facciamo al sabato magari) e credo di poter garantire la collaborazione e il sostegno del team #GGDBologna, che ne dite? Dai va là 😀
    Cheers Linda

    Rispondi
  3. In effetti deve essere stato divertente. Tienici informati delle prossime iniziative, magari anziché un “redazionale” ci scappa un articolo più dettagliato.
    Un saluto,
    Marco V. Principato
    Responsabile The New Blog Times

    Rispondi
  4. Complimenti!
    Alla prossima voglio esserci
    …soprattutto se la fate qui a Bologna 🙂

    Rispondi

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter Mimulus!

E' il modo più efficace e veloce di ricevere i nostri ultimi articoli, direttamente nella tua casella di posta elettronica!
OK, mi iscrivo subito! :)