Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
3
Path, la nuova app è un “diario intelligente”

Secondo una ricerca del professor Robin Dunbar dell’Università di Oxford, un essere umano è in grado di mantenere relazioni sociali con non più di 150 persone.

Questo è il valore generalmente assegnato al numero di Dunbar e su questa logica è stato sviluppato Path, un’applicazione che permette di condividere i fatti della propria vita quotidiana con le persone più significative della propria cerchia di conoscenze.

Il numero di contatti è limitato

L’idea del network “ristretto” è interessante soprattutto se considerata alla luce della ricerca della massima visibilità alla quale ci hanno abituato altri social network, Facebook in primis: su Path non esiste uno stream pubblico e il numero dei contatti è limitato a 150.

Path è stato lanciato nel novembre del 2010 e a tutt’oggi conta più di un milione di utenti registrati in tutto il mondo. Si autodefinisce uno “smart journal” della vita quotidiana delle persone con la capacità di “imparare con l’utilizzo“, al punto da essere in grado di fare aggiornamenti al posto nostro per avvisare i nostri contatti sui cambiamenti nelle nostre abitudini: come avere un diario che si autoalimenta.

Lo scorso week-end, ad esempio, ero in Sicilia e dopo il check-in tramite Foursquare all’aeroporto di Trapani è comparso su Path questo aggiornamento “Arrived in Sicily“. Un po’ inquietante… ma è una funzione che può essere disattivata.

I 4 elementi dell’update su Path

Su Path si può condividere di tutto: una foto, un video, un pensiero, il titolo di un brano musicale, persone, un luogo, l’orario in cui si va a dormire e in cui ci si risveglia. Un diario, insomma.

La novità di Path rispetto ai social network piu diffusi è che ogni aggiornamento è composto da quattro elementi: testo, foto o video, luogo, persone. In pratica l’aggiornamento è uno, l'”appuntare qualcosa sul diario personale”, e può essere arricchito dagli elementi che descrivono il contesto: si potrebbe definire una sorta di “status update arricchito“.

L’interfaccia è molto piacevole e semplice da usare, a iniziare dalla soluzione scelta per avviare un aggiornamento: un bel tasto rosso nell’angolo in basso a destra della schermata (vedi foto a destra) che, premuto, mostra a raggiera le diverse opzioni a disposizione.

Qualunque sia il tipo di aggiornamento selezionato (foto, persone, musica…) si giunge sempre ad una schermata come questa a sinistra. Se altri social network pongono l’accento sulla condivisione di un particolare – dove mi trovo, cosa faccio, una foto, un piatto… -, Path parte da un particolare e chiede all’utente di arricchirlo di altri particolari: un’unica operazione di aggiornamento e un’unica schermata, più coerente con l’esperienza quotidiana di ciascuno, nella quale in ogni istante diversi particolari si integrano.

Integrazione con i social network

Path si integra con i principali social network: Twitter, Facebook, Tumblr e Foursquare. Dai primi due ha preso la possibilità di indicare le persone nell’aggiornamento; da Foursquare, invece, l’integrazione con il database dei Posti e l’integrazione del check-in. In più da Instagram ha preso i filtri per le immagini. Stranamente non consente di aggiungere contatti partendo dalle persone che si seguono su Twitter.

Relativamente a Foursquare, anche se in fase di autorizzazione dell’app è possibile collegare una Brand Page invece che un profilo personale, è difficile immaginare di usare Path come strumento di marketing…

Comunque, si è fatta una certa ora 🙂 e mi farei un pisolino; non prima di aver informato Path…

Share on Pinterest
Invia a un amico










Inviare

#hobisognodiuncorso!

Corsi di formazione sui Social Network.

Comments 3

  1. L’avevo visto qualche tempo fa ma l’avevo classificato tra i “doppioni” e quindi nemmeno installato. Resto ancora dubbioso ma dopo aver letto il tuo articolo voglio sperimentarlo per qualche giorno.

    Rispondi

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter Mimulus!

E' il modo più efficace e veloce di ricevere i nostri ultimi articoli, direttamente nella tua casella di posta elettronica!
OK, mi iscrivo subito! :)