Your Web Therapy - Progettiamo situazioni di experience engagement RSS
0
Linkedin e il Content Marketing

Linkedin e il Content Marketing

La marcia di Linkedin verso il si fa sempre più decisa: dopo l’acquisto di Pulse e la progressiva apertura a tutti gli utenti della facoltà di pubblicare post su Linkedin alla stessa stregua degli autori di Pulse, un mese fa è stato annunciato The Dynamic Duo, uno strumento in grado di fornire informazioni puntuali per rendere più efficaci le azioni di marketing basate sui contenuti.

Con questa soluzione Linkedin mira a diventare LA piattaforma più importante di marketing B2B.

Promuovere un’azienda su Linkedin

Le opzioni per promuovere un’azienda e i suoi servizi su Linkedin sono molteplici:

  • aggiornamenti nella pagina aziendale e nelle pagine vetrina
  • gli aggiornamenti dei dipendenti sui profili personali e nei gruppi di discussione
  • i post sponsorizzati.

Per valutarne l’efficacia, abbiamo a disposizione metriche quantitative, come il numero di volte in cui il contenuto è stato consigliato, il numero di visualizzazioni, il numero di commenti e il numero di ricondivisioni. Limitatamente alle pagine aziendali e alle pagine vetrina, possiamo avvalerci anche di segmentazioni demografiche sui follower e sull’attività occorsa sugli aggiornamenti pubblicati.

Metriche interessanti, ma inefficaci a valutare il reale impatto delle nostre azioni.

Il Content Marketing Institute ha rilevato che sebbene il 92% dei Responsabili Marketing in ambito B2B adotti tecniche di Content Marketing, solo il 42% ritiene di essere efficace quanto vorrebbe. E qui si inserisce il prodotto di Linkedin, che ha tutto l’interesse a far crescere sempre di più l’attenzione verso il , la partecipazione attiva dei suoi iscritti e di conseguenza l’efficacia delle azioni marketing di imprese e professionisti.

Linkedin_Content_Marketing

Migliorare le azioni di Marketing con Dynamic Duo

Il nuovo prodotto di Linkedin mira proprio ad aumentare quel 42% di marketer soddisfatti, fornendo strumenti in grado di suggerire miglioramenti nella pianificazione e conduzione delle azioni di marketing.

Il prodotto è stato battezzato The Dynamic Duo e si compone di due elementi. Da una parte il Content Marketing Score, che misura il reale engagement dei follower con il contenuto e fornisce suggerimenti per migliorare, analizzando in maniera integrata quali segmenti della base dei follower si coinvolge con i contenuti e comparando le prestazioni dei competitor. Linkedin promette di essere in grado di assegnare un punteggio al contenuto condiviso e di identificare i segmenti di audience coinvolti.

Il secondo elemento si chiama Trending Content ed evidenzia quale tipo di contenuto sta funzionando meglio su Linkedin in modo che, nota la propria audience, si sia in grado di proporre contenuti più coinvolgenti. In fondo l’idea è semplice: ogni giorno milioni di utenti condividono aggiornamenti e interagiscono con contenuti; Linkedin sa tutto di questi utenti ed è in grado di evidenziare tendenze, centri di interesse e segmentare audience. Si tratta solo di capire come sfruttare questa mole di dati che con il nuovo prodotto ci mette a disposizione.

The Dynamic Duo fa parte delle Marketing Solutions riservate ad imprese con un budget di advertising superiore ai 25.000 dollari a trimestre. Questo è il suo video di presentazione.

0

Digital Friday, si riparte!

Pronto il calendario autunnale, con una interessante novità.

Scrivi un commento

x
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Se vuoi ricevere i nostri ultimi articoli nella tua casella email, iscriviti ora alla nostra newsletter:

Inserisci qui nome ed email e attendi la mail di conferma