Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
1
Novità Google Plus e Google My Business

Ormai l’abbiamo capito: non si fa in tempo a pubblicare un blog post sul mondo Google, che qualche novità dell’ultima ora mette in discussione quanto da poco pubblicato!

Questa volta le novità nel mondo Google riguardano da un lato Google+ e dall’altro alcune modifiche di gestione delle foto delle pagine da Google My Business.

Novità Google Plus

La notizia di cui si discute nelle ultime ore tra gli appassionati di Google+ (tra gli italiani Salvatore Russo e Riccardo Esposito) riguarda l’annuncio fatto da Sundar Pichai in un’intervista rilasciata a Forbes, poi confermato durante il Mobile World Congress di Barcellona: Google+ cambierà!

Fin qui, nessun grande stupore! La novità vera è che dopo aver condensato una serie di servizi dentro un unico contenitore, Google ci ripensa e annuncia la separazione di Google+ in 3 diversi ambienti: Stream, Foto e Hangout.

I think increasingly you’ll see us focus on communications, photos and the Google+ Stream as three important areas, rather than being thought of as one area.

 Sundar Pichai, Senior Vice President at Google.

Stream, Foto, Hangout

Senza entrare nel merito del successo/insuccesso di Google+, la separazione dei tre ecosistemi sembra quasi un fatto naturale, vista la separazione delle relative App e data la natura di Google Plus, che, secondo Pichai, è caratterizzata da due anime: l’activity stream da una parte e il social layer dall’altra. Quest’ultimo, a quanto pare, continuerà a ruotare attorno alla comunicazione e alle foto, mentre l’Hangout resterà uno strumento a sé.

La separazione dei 3 servizi potrebbe essere percepita come un dietrofront di Google rispetto a un iniziale atteggiamento “ti costringo a usare tutto se vuoi usarne anche solo uno” (per esempio avere un profilo G+ per avere un account gmail). La motivazione potrebbe essere, invece, il voler puntare sul reale interesse degli utenti per uno solo dei suoi servizi e sul miglioramento del servizio stesso, cominciando a pensarlo e strutturarlo per uno scopo e un target specifici.

Ma le novità riguardano anche (e soprattutto, direi io!) il nuovo strumento di gestione delle foto all’interno della dashboard del Google My Business delle pagine G+.

Gestire le foto delle pagine da Google My Business

Fino a qualche giorno fa, per modificare la foto profilo e la foto copertina di una pagina G+, bisognava fare diversi click e passare dalla Dashboard My Business alla pagina.

Ora è tutto concentrato nella sezione Foto!

Gestire foto My Business - mimulus

Per modificare , aggiungere, cancellare una foto, ti basterà andare nella sezione Foto della tua pagina

Sezione foto pagina G+ - mimulus

e da qui hai la possibilità di aggiungere:

  • foto profilo
  • logo
  • foto copertina 
  • foto degli interni
  • foto degli esterni
  • foto del tuo lavoro
  • foto del team
  • foto aggiuntive.

 

Foto attività pagina Google - mimulus

Nota bene: l’aggiornamento della gestione delle foto è attiva (almeno per ora e in base alla nostra esperienza) solo sulle pagine di piccole attività. Le pagine di attività commerciali di grandi brand, create con la procedura del bulk upload dal Google My Business Locations, non sono state ancora aggiornate.

Dimensioni foto pagina Google+

Nel Support Google vengono specificate le Best Practice per il caricamento delle foto della tua pagina Google+:

  • formato: JPG, PNG, TIFF, BMP
  • misure: min 10KB max 5MB
  • risoluzione minima: 250px sul lato più lungo per la foto profilo e il logo; 720px sul lato più lungo di tutte le altre foto dell’attività;
  • rapporto: la dimensione del lato più lungo della fotografia dovrebbe essere non più di quattro volte la dimensione del lato minore.
  • qualità: la foto deve essere a fuoco, ben illuminata, non modificata con photoshop e senza l’uso eccessivo di filtri. L’immagine deve rappresentare la realtà.

Modifica della categoria

Altra novità interessante riguarda la possibilità di indicare una categoria principale, rispetto ad altre secondarie, della tua attività.

Per modificare la categoria ti basterà andare nella Dashboard del My Business e cliccare su modifica.

Modifica categoria pagina - google plus

In corrispondenza di Categoria, clicca sulla matitina.

Modifica categoria attività - mimulus

A questo punto dovrai solo scegliere la categoria che meglio descrive la tua attività commerciale!

Tra le novità, c’è anche la possibilità di scegliere la categoria Outlet (attivata da poco!):

Categoria Outlet - mimulus

Conclusioni

Nonostante i continui aggiornamenti/aggiustamenti, Google Plus resta uno strumento interessante da capire, usare e sfruttare per scopi specifici e mirati. Se vivrà o morirà, staremo a vedere, ma intanto ne seguiamo da vicino le modifiche!

Share on Pinterest
Invia a un amico










Inviare

#hobisognodiuncorso!

Corsi di formazione sui Social Network.

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter Mimulus!

E' il modo più efficace e veloce di ricevere i nostri ultimi articoli, direttamente nella tua casella di posta elettronica!
OK, mi iscrivo subito! :)