Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
0
Linkedin e i Contenuti Sponsorizzati Diretti

Condividi, condividi, condividi: è la parola d’ordine per chi “vive online”.

Scrivi, scrivi, scrivi: è la parola d’ordine per chi vuole affermarsi come figura di riferimento in un settore (poi condividi, condividi, condividi…).

Ogni tanto, sponsorizza, sponsorizza, sponsorizza: perché si sa, i contenuti viaggiano sempre meno da soli e spesso la forza del passaparola non è sufficiente.

Ecco allora che Linkedin rilascia un nuovo prodotto pubblicitario: i Contenuti Sponsorizzati Diretti. In un primo tempo in versione prova solo ad alcuni Brand per verificarne il funzionamento, in seguito sono stati rilasciati a tutti gli account Linkedin.

Ciò che li distingue dai normali contenuti sponsorizzati è che NON vengono pubblicati sulla Pagina Aziendale.

La pubblicità su Linkedin

Le forme pubblicitarie di Linkedin, ad oggi, acquistabili con modalità self-service, sono tre:

  • l’annuncio pubblicitario
  • il contenuto sponsorizzato
  • il contenuto sponsorizzato diretto.

L’annuncio pubblicitario viene pubblicato nella colonna destra della pagina di ricerca, in alto sotto al menù orizzontale

Linkedin pubblicita top - Mimulus

e poco sopra il fondo pagina

Linkedin pubblicita bottom - Mimulus

Il contenuto sponsorizzato e il contenuto sponsorizzato diretto vengono mostrati nello stream in home page e identificati da una dicitura Sponsorizzata per distinguerli dal contenuto non promozionale.

Linkedin post sponsorizzato - Mimulus

 

Altri prodotti di advertising possono essere acquistati contattando un Sales Account Linkedin.

Come si attiva un’inserzione

Come in ogni Social Network che si rispetti, anche su Linkedin il click per “iniziare a spendere due euro” è sempre sotto gli occhi, a portata di mouse: se guardi il menù orizzontale, a sinistra, , vedi una voce Servizi alle aziende, clicca e scegli la terza voce Pubblicizza.

Arrivi qui

Linkedin accesso inserzioni - Mimulus

clicca su Inizia e scegli il tipo di pubblicità su cui decidi di investire parte del tuo budget di marketing

Linkedin tipi inserzione - Mimulus

Come si attiva un Contenuto Sponsorizzato Diretto

E arriviamo al nocciolo di questo post!

Clicca su Sponsorizzare contenuti (nell’immagine sopra, l’area grigia a destra) per entrare nel workflow di configurazione del contenuto.

Nella parte centrale dell’immagine qui sotto, trovi gli ultimi tre contenuti pubblicati in precedenza sulla Pagina Aziendale; se ne selezioni uno o più e clicchi il bottone blu in basso con la dicitura Avanti, prosegui nel flusso standard di programmazione del secondo tipo di forma pubblicitaria che abbiamo visto all’inizio del post. Ma non è quello che ci interessa qui.

Linkedin creare contenuto diretto - Mimulus

Clicca la voce a destra, quella cerchiata in rosso nell’immagine qui sopra, per creare un nuovo contenuto sponsorizzato diretto. Nel form che si apre puoi scrivere un testo e incollare una URL per ottenere il contenuto che verrà promosso:

Linkedin form vuota - Mimulus

Linkedin pubblica contenuto - Mimulus

Dopo aver cliccato su Salva, puoi controllare come verrà mostrato su desktop, tablet e smartphone e procedere con la procedura standard, al termine della quale il contenuto sarà pubblicizzato come se fosse un normale contenuto pubblicato sulla Pagina Azienda.

Linkedin contenuto inserzione - Mimulus

Ma, e qui sta la differenza: NON verrà condiviso come aggiornamento sulla Pagina Aziendale!

Dove trovi i Contenuti Diretti

La differenza sostanziale tra i contenuti pubblicati sulla Pagina Aziendale e Contenuti Diretti la noti andando sulla Pagina Aziendale che gestisci. Guarda qui sotto:

Linkedin Contenuti Pagina Aziendale - Mimulus

Il bottone blu sulla sinistra mostra i contenuti che ha condiviso sulla pagina, mentre il bottone grigio a destra, che vedi solo tu in quanto amministratore della Pagina, i contenuti che hai creato specificamente per un’inserzione e che puoi cancellare quando decidi che non ti servono più.

Ad esempio, vai sulla Pagina Linkedin Mimulus e noterai che non vedi il contenuto che ho creato per questo post (giuro, non l’ho cancellato! 😉 ).

Riuso dei Contenuti Diretti

Se torni poco sopra, all’immagine con il testo cerchiato di rosso, noti che appena a sinistra del testo in evidenza, c’è un altra voce Contenuto sponsorizzato diretto.

Se clicchi trovi i contenuti di questo tipo che hai creato in occasione di precedenti campagne: puoi riusarli quante volte vuoi.

Conclusioni

Il Contenuto Sponsorizzato Diretto consente di creare inserzioni su contenuti creati ad hoc a fini promozionali senza pubblicarli sulla pagina Aziendale.

Per questo post ho inserito un link ad un articolo su questo blog, ma avrei potuto inserire il link ad una landing page creata per raccogliere adesioni a un servizio in beta, iscrizioni a un corso o a una newsletter, altri contenuti esterni.

Inoltre, il testo nell’inserzione può avere un tono “markettaro” più spinto di quello che normalmente useresti per condividere qualcosa nella Pagina.

In pratica il Contenuto Sponsorizzato Diretto porta l’Inserzione nello Stream della Home Linkedin: fanne buon uso, “Sponsorizza Responsabile“! 🙂

Share on Pinterest
Invia a un amico










Inviare

#hobisognodiuncorso!

Corsi di formazione sui Social Network.

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter Mimulus!

E' il modo più efficace e veloce di ricevere i nostri ultimi articoli, direttamente nella tua casella di posta elettronica!
OK, mi iscrivo subito! :)