Your Web Therapy - Curiosità. Passione. Divertimento. - Con questi ingredienti lavoriamo su Organizzazione, Contenuti e Tecnologie. RSS
Revisione di
0
Leggi il post
Storytelling: come e perché raccontare la tua storia

Storytelling: come e perché raccontare la tua storia

Ricordi i troubadours, i menestrelli cantastorie della Francia del XII – XIII secolo? Ogni volta che penso allo storytelling, mi vengono in mente questi poeti-musicisti girovaghi che incantavano le corti raccontando storie d’amori, di lontananze e sofferenze in cui re, regine, membri della nobiltà e della borghesia dell’epoca si rispecchiavano.

Ecco, i troubadours usavano l’arte del raccontare, inventando rime su una melodia già esistente, per conquistare il loro pubblico. Raccontavano storie semplici, emozionanti e universali: facevano storytelling!

Continua a leggere →

Scritto da
2
Leggi il post
Le 25 applicazioni più interessanti per il Project Management

Le 25 applicazioni più interessanti per il Project Management

Quando ho iniziato a lavorare, il Project Management coincideva con la gestione di diagrammi di Gantt e diagrammi Pert con MS Project. La collaborazione tra i componenti del team e con il cliente, la condivisione di idee e informazioni, i metodi di co-progettazione erano pratiche poco diffuse e, se attuate, esterne alla gestione del progetto in senso stretto.

L’evoluzione tecnologica e il web, come lo conosciamo oggi, ha portato tanti nuovi strumenti e nuovi modelli organizzativi anche all’interno dei gruppi di progetto. Senza entrare troppo negli aspetti organizzativi, diamo un’occhiata ad alcuni degli strumenti più interessanti.

Continua a leggere →

Scritto da
0
Leggi il post
Content Marketing: 30 risorse per approfondire

Content Marketing: 30 risorse per approfondire

Qual è il modo più corretto di pensare al Content Marketing? Questa la definizione fornita dal Content Marketing Institute“Content marketing is the marketing and business process for creating and distributing relevant and valuable content to attract, acquire, and engage a clearly defined and understood target audience – with the objective of driving profitable customer action.”

Ecco 30 risorse per approfondire.

Continua a leggere →

Scritto da
1
Leggi il post
Sette anni di Instagram, sempre più per i Brand

Sette anni di Instagram, sempre più per i Brand

Questa sopra è la mia prima foto su Instagram: è del 7 dicembre 2010, otto mesi dopo il lancio ufficiale dell’app – ha tre like. Nei primi anni ho usato Instagram in un modo “casuale”, molto lontano dai veri Instagramers “professionisti”; poi ho avviato un “progetto fotografico” unabirraalgiorno; da due anni pubblico solo in bianco e nero e sono ancora molto lontano dai Top Igers. 😎

In questi anni Instagram è cresciuto, in termini di base utenti e di funzioni che offrono ai Brand tante opportunità per relazionarsi, intercettare, coinvolgere i propri fan. Le recenti novità, spinte dalla concorrenza con Snapchat, ne hanno fatto un luogo imprenscindibile per la presenza online di ogni Marca, qualunque sia il settore di appartenenza.

Nel frattempo, molti Instagramers, tra cui tanti amici, sono diventati molto molto bravi e oggi offrono servizi professionali proprio su Instagram.

Continua a leggere →

Scritto da
0
Leggi il post
Email, come scriverle e rispondere senza farsi del male

Email, come scriverle e rispondere senza farsi del male

Quante mail scrivi e ricevi al giorno? A quante mail rispondi? Quante di queste sono parte di una conversazione composta di tre-quattro e più messaggi e iniziata giorni addietro?

Quanto tempo dedichi alla scrittura o alla risposta a una mail? Quante volte ti è capitato di cliccare Invia prima di avere controllato gli errori di battitura (o di ortografia) oppure di aver ammorbidito certi “passaggi duri”?

E quando una mail ti fa partire l’embolo, che fai? Rispondi subito, attendi o non rispondi? Se è vero che le migliori affari si concludono a tavola, è anche vero che le peggiori incomprensioni di generano con le mail.

Come correre ai ripari?

Continua a leggere →